La bellezza di Roma, disarmante.
Dopo un mese e più sono andata in centro, per un impegno improrogabile, con esattezza a fontana di Trevi, e la bellezza di Roma era disarmante.

Ho trovato estremamente gentili i carabinieri al posto di blocco a piazza Venezia, ma estremamente maleducate le poche persone in fila davanti alla bussola di entrata in banca.

Questo mi ha davvero innervosita e delusa, ho sempre attribuito a quest’incubo del virus il potere di una nuova opportunità, di renderci migliori ma non credo che questo sarà il risultato purtroppo.
La cosa che invece mi ha colpita è che finalmente ci si guarda negli occhi avendo il viso in gran parte coperto dalle mascherine, chissà come vivranno questo aspetto i timidi ma soprattutto quelli che io chiamo gli evitanti?

Roma

Share This